Perché preferire AnyOption ad altri broker

January 19, 2016 9:37 pm

Nel trading binario sono necessarie esperienza, bravura, scaltrezza, un pizzico di fortuna, ma, soprattutto, un buon broker – e AnyOption è, indubbiamente, una valida scelta.

I motivi per cui affidarsi ad AnyOption sono svariati. Anzitutto, sappiatelo, nessun broker vi regala niente a gratis. Ciò nonostante, sono parecchi i broker online che irretiscono gli aspiranti traders – e soprattutto principianti – con promesse di bonus stratosferici e di guadagni sicuri, illudendoli miseramente e lasciandoli, alla fine, a bocca asciutta. Proprio per questa ragione AnyOption potrebbe risultare inizialmente poco invitante: nessuna promessa favolosa, nessun imbellettamento invitante. Ma rifletteteci: preferite una magnifica bugia, o una realtà che, sebbene meno invitante, risulta veritiera?

anyoption_one_touch.jpeg

Quello che AnyOption vi mostra è quello che offre, nulla di meno!

Partiamo dal deposito minimo: 200 Euro. Può sembrare una cifra piuttosto elevata – effettivamente non si può parlare di una cifra bassa. Tuttavia, per la maggior parte delle opzioni, il trade minimo che l’utente deve effettuare è di soli 10 Euro, ovvero il solo 5% rispetto alla cifra minima da depositare. Vi sono molti broker che, sebbene richiedano un deposito minimo decisamente meno elevato, in seguito richiedono dei trade che vanno dal 10% al 20%. A conti fatti, cosa vi sembra più conveniente? Inoltre, al momento dell’iscrizione, il broker vi chiederà se, dopo aver effettuato il primo deposito, desiderate ottenere un conto demo da poter sfruttare per prendere dimestichezza con il sito. Questo è, a nostro parere, un grande segno di serietà e di rispetto nei confronti del trader. Anzitutto, il conto demo non viene elargito a tutti ma solo a chi, dopo aver creato un account (con dati reali) ed effettuato un primo deposito, ne fa richiesta. Secondariamente, il conto demo viene ceduto senza dover pagare alcuna cifra; pertanto l’intero deposito resta comunque di proprietà del trader, che può decidere di ritirarlo in qualunque momento. Il motivo per cui il sito richiede un deposito obbligatorio è a mero scopo cautelativo: sono infatti in molti gli utenti che richiedono l’eventuale conto demo per esercitarsi, spostandosi poi su un diverso broker. Richiedendo un deposito minimo, gli utenti che desiderano fare questo giochetto certo non spariscono del tutto, ma sono drasticamente ridotti.

Il conto demo verrà utilizzato esclusivamente per effettuare delle “prove” sul sito, che non verranno addebitate sul conto personale del trader e che potrà essere impiegato per prendere la mano con le opzioni del sito senza tuttavia andare a rischiare di perdere il proprio denaro reale.
Secondariamente, è necessario citare l’efficientissimo servizio clienti, disponibile 5 giorni a settimana e 24 ore su 24 per rispondere ad ogni vostra esigenza.

L’iscrizione ad AnyOption è molto semplice. Anzitutto collegatevi al sito www.anyoption.it. Vi consigliamo di leggere attentamente tutti i termini e le condizioni del servizio. In molti si iscrivono, fanno un uso improprio del sito per mancata conoscenza delle regole, e dopo essere stati allontanati scrivono opinioni e recensioni negative sul servizio pur essendo nel torto. Il team di AnyOption è molto attento alle violazioni del regolamento – e questa è un ulteriore garanzia della loro serietà – quindi assicuratevi di informarvi bene.
In seguito, cliccate su “Apri un conto”. Inserite i vostri dati, compreso il metodo di deposito – potete scegliere tra bonifico bancario e carta di credito –, fate il vostro primo deposito, richiedete l’eventuale conto demo, e siete pronti per cominciare.
Per quanto riguarda i prelievi, il broker non vi richiede una cifra minima: potete prelevare quando e quanto desiderate. In genere la richiesta di prelievo viene elaborata in 24 ore, prima delle quali è possibile annullare la transazione, e il denaro diviene disponibile in circa tre giorni lavorativi.

Parliamo, infine, del profitto. AnyOption offre un range di profitto sulle vostre azioni che va dal 60% all’85%. Può sembrare, in alcuni casi, un po’ misero; tuttavia bisogna tener presente che il broker, a differenza di molti altri, offre all’utente una rimborso che può arrivare fino al 25% dell’intera somma investita per le operazioni scadute in out of money. Il discorso resta quello che vi facevamo in apertura: inutile offrire delle promesse luccicanti che si rivelerebbero, poi, delle mere trappole per sprovveduti. Siamo sicuri che anche voi sarete d’accordo.

Insomma, con questo è tutto. Ci auguriamo di avervi dato una discreta infarinatura per cominciare la vostra avventura su AnyOption, buon trading!

Posted in: Anyoption|Tags: , , ,

Leave a Comment