Indicatore di semplicità di movimento: strategia di scambio di azioni

June 21, 2015 5:35 pm

La compravendita di azioni può essere un business rischioso in cui avventurarsi, ma se avete una strategia tecnica su cui basarvi le vostre probabilità di successo aumentano molto. Investire sulle azioni con le opzioni binarie può portare molti profitti, ma può essere allo stesso tempo molto difficile. Fortunatamente per noi con le opzioni binarie non dobbiamo preoccuparci di pip spread, ma dobbiamo semplicemente predire se il prezzo dell’azione aumenterà o decrescerà dal suo valore attuale. Oggi spiegheremo una grande strategia di trading che richiede l’utilizzo di solo due indicatori tecnici.

Come potreste aver indovinato, uno degli indicatori che utilizzeremo è una media mobile. Però, l’indicatore a media mobile che utilizzeremo sarà di tipo front-weighted. Ci sono tre diversi tipi di medie mobili: semplice, esponenziale e front-weighted. Queste tre medie hanno caratteristiche e funzioni differenti. L’obiettivo della media mobile front-weighted è quella di dare più peso alla media mobile, il che può essere utilizzato per determinare forti punti di inversione.

Il secondo indicatore che utilizzeremo sarà l’indicatore di semplicità di movimento (Ease of movement). Questo indicatore è abbastanza peculiare, e credo di non averlo mai spiegato nei precedenti articoli. La sua funzione principale è quella di mostrare la relazione tra il price action di un certo asset e il suo volume. Questo non solo ci mostra la relazione tra questi due fattori, ma ci aiuta anche a vedere se l’asset è attualmente scambiato eccessivamente, sia in acquisti che in vendite. Questo è un grande vantaggio per noi perché l’obiettivo della nostra strategia è quello di scambiare sui reversal.

Quando utilizziamo questa strategia bisogna assicurarsi di scambiare con azioni di alto volume, e preferibilmente durante le ore di mercato. Consiglio altamente di utilizzare la strategia durante la sessione di trading di New York e con le azioni Apple. Azioni di alto volume che possono essere prese in considerazione sono: Apple, Exxon,Nike, Amazon, Twitter, Facebook, BAC e Comcast Corp. Ora che abbiamo scelto delle azioni affidabili, dobbiamo impostare il nostro periodo di tempo a 15 minuti. Poi, aggiungere gli indicatori alla soluzione di charting. Una volta aggiunti entrambi, fate clic destro sulla media mobile semplice, scegliete Modifica (edit), cambiate il periodo a 2, e cambiate il tipo di media da Semplice a Front Weighted. Una volta fatto tutto ciò possiamo aspettare che si generi un segnale. Nell’immagine sotto potete vedere un esempio di questa strategia in azione.

forex-trading3

I segnali generati sono semplici da vedere ed estremamente efficaci, come potete vedere 4 dei 5 trade sono risultati in-the-money. Quando utilizziamo questa strategia aspettiamo due eventi. Il primo è  un incrocio tra la nostra media mobile semplice e il nostro indicatore di semplicità di movimento. Il secondo invece è che entrambe le linee attraversino la linea tratteggiata, una volta che questo avviene possiamo piazzare un trade. Se la media mobile attraversa l’altro indicatore verso il basso, e entrambi gli indicatori attraversano il livello 0 della linea semplicità di movimento (entro due candele) allora possiamo piazzare un trade da 5 a 15 minuti, e vice versa per la direzione opposta.

Per indicatori di opzioni binarie per trade da 60 secondi a un giorno, visita la pagina “Indicatori di opzioni binarie e strategie” su BinaryOptionsChannel.com

Scambiare azioni con le opzioni binarie può essere difficile per qualsiasi trader. Fortunatamente, questa strategia è semplice da utilizzare e altamente efficace. Assicuratevi di avere il setup corretto e aspettate con pazienza i segnali. Come sempre, se avete domande, commenti o suggerimenti sentitevi liberi di lasciarli qui sotto!

Posted in: Opzioni Binarie

Leave a Comment