Indicatore VWAP e strategia per le opzioni binarie

July 2, 2015 5:42 pm

Avere una strategia consolidata è fondamentale se vuoi avere successo nel trading di opzioni binarie. Che la tua strategia si basata su analisi fondamentale o tecnica, devi avere un piano testato se vuoi avere la meglio sui mercati finanziari. Oggi adotteremo un approccio tecnico ai mercati finanziari, e questo richiede l’utilizzo di due indicatori per le opzioni binarie.

 

Questi due indicatori sono conosciuti come media mobile semplice e indicatore di prezzo medio volume-weighted, andando avanti spiegheremo le basi, il setup e l’implementazione di questa strategia di trading semplice ma allo stesso tempo molto efficace. Come molti di voi sapranno apprezzo molto le medie mobili a causa della loro incredibile abilità di segnalare possibili opportunità di trading. Per chi di voi che non conosce le medie mobili, si tratta di indicatori tecnici che hanno la principale funzione di individuare inversioni di prezzo. La caratteristica al quanto peculiare delle medie mobili è che possono essere impostate per riflettere diverse medie di prezzo durante un certo periodo di giorni, questa media è basata interamente sulle vostre preferenze ma per questa strategia imposteremo le medie mobili con il periodo 4. Questo significa che vedremo il prezzo medio di quel determinato asset negli ultimi quattro giorni.

L’altro indicatore tecnico che useremo in questa strategia di trading a breve termine è l’indicatore VWAP, conosciuto anche come Volume Weighted Price Indicator. Una delle funzioni principali di questo indicatore è quello di predire rialzi e ribassi del mercato. Questo diventa molto efficace quando viene accostato alla nostra media mobile perché entrambi predicono future inversioni di mercato, e questo è quello su cui si basa la nostra strategia. Dobbiamo impostare l’indicatore VWAP a 5 minuti. Poi, aggiungiamo gli indicatori alla soluzione di charting e modifichiamo la media mobile al periodo di 4. Con questa strategia bisogna assicurarsi di utilizzare asset affidabili come le coppie di valute a bassa volatilità e azioni di alto volume. Alcuni di questi asset sono: Eur/Usd, Usd/Cad, Nzd/Usd, Apple, Nike e Exxon

14-part-b

Ora che abbiamo un set up adeguato possiamo concentrarci sulla parte più complicata di questa strategia, l’implementazione. Guardando nell’immagine qui sotto si può vedere che abbiamo l’asset Eur/ Usd impostato a un periodo di tempo di 5 minuti con 10 diversi trade piazzati. Andando avanti, se non ve ne eravate già accorti, la nostra linea VWAP è la nostra linea di generazione del segnale, una volta che questa incrocia con il nostro indicatore di media mobile riceviamo un segnale. Se il nostro VWAP attraversa la nostra linea di media mobile verso il basso possiamo quindi piazzare un trade PUT a breve termine con un tempo di scadenza da 3 a 10 minuti e viceversa per incroci verso l’alto. Ora dobbiamo attendere la comparsa di una candela accanto all’incrocio, anche se non è necessario, in tutti i trade piazzati nella foto si può vedere che non ho aspettato che apparisse una candela di conferma, e nonostante ciò ho comunque avuto un risultato in-the-money del 90%.

Scambiare con gli indicatori tecnici più una buona strategia fondamentale di trading determinerà il vostro successo come trader. La strategia descritta sopra è abbastanza semplice e offre un alto rateo di successo, rendendola ideale per trader di ogni esperienza. E come sempre ragazzi, se avete domande o commenti sentitevi liberi di lasciarli qui sotto!

Posted in: Opzioni Binarie

Leave a Comment